Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

100 anni di passione, musica e impegno civile: auguri al Corpo Musicale della Libertà

100° anniversario della banda musicale di San Giuliano

Data di pubblicazione:

mercoledì 26 maggio, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

40

Il 26 maggio il Corpo Musicale della Libertà spegne le sue prime 100 candeline.

100 anni di impegno nella divulgazione della cultura musicale sul territorio, 100 anni di partecipazione attiva agli eventi e alle manifestazioni pubbliche cittadine.

Anticipiamo l’augurio del Sindaco Marco Segala riportato nella prefazione dell’opuscolo in corso di pubblicazione dedicato al 100° Anniversario, realizzato dal Corpo Musicale.

Il Corpo Musicale della Libertà, il cui nome venne definito nel 1945, quest’anno spegne le sue prime 100 candeline: un traguardo di cui tutta la comunità sangiulianese è orgogliosa!

In questo lungo lasso temporale, si sono susseguiti diversi maestri e numerosi musicisti di grande capacità che hanno mantenuto vivo il forte radicamento al territorio, preservando, diffondendo e rielaborando la nostra tradizione musicale. Il Corpo Musicale della Libertà è riuscito a rinnovare il proprio repertorio che oggi non trascura le influenze moderne, senza però dimenticare il grande mondo dei classici.

Questo traguardo, che rappresenta un importantissimo punto di partenza, è stato raggiunto grazie al prezioso contributo di donne e uomini che, con grande senso civico e comunitario, hanno costituito e costituiscono l’anima della nostra Banda.

È necessario, inoltre, sottolineare il ruolo attivo che ha svolto e continua a svolgere il Corpo Musicale della Libertà nella crescita sociale e culturale della nostra Città, grazie alla partecipazione agli eventi e alle manifestazioni pubbliche organizzate dalle Amministrazioni che si sono succedute nel tempo, alle pive in tutti i quartieri della Città in occasione del Santo Natale, ai toccanti momenti d’incontro con i ragazzi ricoverati in comunità per minori e in tante altre occasioni.

Un plauso particolare anche per il costante impegno profuso nell’aiutare i giovani nell’avvicinarsi alla musica. Per i giovani la Banda rappresenta un esempio d’impegno, dedizione, costanza, forza, spirito di sacrificio, ma anche gioia, soddisfazione, condivisione di momenti di felicità. Per questo non possiamo dimenticare la Scuola Allievi che ha il meritorio obiettivo di contribuire alla divulgazione della cultura musicale e all’ampliamento dell’organico della banda, cresciuto sensibilmente negli anni.

Concludo con i più sentiti ringraziamenti verso tutti coloro che hanno fatto parte di questo percorso lungo 100 anni e che hanno saputo destinare il loro impegno e la loro dedizione al servizio esclusivo dell’arte, della musica e dell’impegno civico.

Buon compleanno Corpo Musicale della Libertà, 100 anni portati davvero bene, siamo ORGOGLIOSI di voi!”

 

 

Si ringrazia Luigi Sarzi Amadè per il contributo fotografico.

 

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26/05/2021