Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Aiuti ad attività commerciali e ambulanti: il Comune introduce esenzioni per il COSAP

Data di pubblicazione:

mercoledì 20 maggio, 2020

Tempo di lettura:

1 min

La Giunta Comunale, in questo particolare contesto economico di difficoltà, ha approvato un ulteriore provvedimento (Del. G.C. 97 del 19.05.2020) al fine di sostenere le attività commerciali e gli ambulanti.

L’Amministrazione sangiulianese ha deciso infatti di intervenire anche sul Cosap (Canone per l’Occupazione del Suolo Pubblico): per le attività commerciali di vicinato che possiedono strutture amovibili all’esterno dell’esercizio (es. tavoli, sedie, ombrelloni), il pagamento del canone è sospeso fino al 31 ottobre 2020. Fino al 31 ottobre è sospeso il pagamento anche per gli operatori ambulanti dei mercati.

“Il provvedimento deliberato – commenta il Sindaco, Marco Segala – è un ulteriore segnale dell’attenzione che riserviamo al commercio locale, in seria difficoltà a causa delle prolungate chiusure per l’emergenza Covid-19. Per tale ragione e già prima delle ipotesi di agevolazioni pensate dal Governo, avevamo studiato l’attuazione di queste misure a sostegno del rilancio del tessuto economico e produttivo in generale. E’ importante segnalare, in tema di Cosap, che il rimborso statale ai Comuni è previsto – ad oggi – solo per le agevolazioni in favore delle attività con strutture amovibili, mentre le risorse per sostenere gli ambulanti saranno a totale carico del nostro Ente”.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

20/05/2020