Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Premio al merito scolastico

Data di pubblicazione:

martedì 4 agosto, 2020

Tempo di lettura:

2 min

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale valorizza l’impegno e il merito delle studentesse e degli studenti che hanno frequentato la scuola raggiungendo ottimi risultati. Per queste ragioni, da lunedì 20 luglio è aperto un bando di concorso per l’assegnazione di premi al merito destinati a studenti residenti che:

  • hanno frequentato l’ultimo anno delle Scuole Secondarie di Primo Grado e abbiano superato gli esami finali nell’anno scolastico 2019/2020 con una votazione pari a dieci o dieci e lode

  • hanno frequentato l’ultimo anno della Scuola Secondaria di Secondo Grado e abbiano superato gli esami finali nell’anno scolastico 2019/2020 con una votazione pari a cento o cento e lode.

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte su un apposito modulo – disponibile sul sito: sangiulianonline.it – e corredate della copia della pagella o del diploma di scuola secondaria di primo o di secondo grado che attesti la votazione conseguita nella sessione finale.

Le domande devono pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune (da lunedì a venerdì, ore 8.45-12.30; giovedì, anche ore 15.45-18) oppure inviate all’indirizzo PEC: comune.sangiulianomilanese@cert.legalmail.it, entro e non oltre le ore 12 di venerdì 11 settembre 2020.

Commenta l’Assessore all’Educazione Maria Grazia Ravara: “In questo inedito anno scolastico, il premio al merito scolastico assume ancora più significato. Quest’anno i ragazzi si sono dovuti confrontare con la didattica a distanza e hanno sofferto l’improvviso distacco dalle abitudini, dalle relazioni e dagli affetti che costituiscono il contesto scolastico. Eppure alcuni studenti, nonostante le criticità, sono riusciti a dare continuità al loro impegno e a distinguersi con merito nelle prove finali. Quest’anno abbiamo deciso di coinvolgere anche gli studenti della Secondaria di 2° e ad oggi, a pochi giorni dall’apertura del bando, sono già 12 le domande pervenute. Riteniamo, inoltre, che questa iniziativa possa rappresentare anche uno stimolo per i ragazzi a proseguire nel proprio impegno di studio ed un incoraggiamento al fine di renderli consapevoli della grande rilevanza che i loro proficui percorsi scolastici rivestono per la crescita culturale, sociale ed economica, non solo personale ma anche della nostra comunità. Un ringraziamento quindi va agli insegnanti, al personale scolastico e alle famiglie degli studenti che li hanno seguiti e supportati in questo periodo difficile e complesso per tutti”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04/08/2020