Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

Approvazione progetti di fattibilità per cinque nuove opere

Data di pubblicazione:

venerdì 26 marzo, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Nella seduta di martedì 23 marzo, la Giunta Comunale ha approvato cinque studi di fattibilità tecnico-economica, per la realizzazione di altrettante opere inserite nel Programma Triennale dei Lavori Pubblici. Le procedure di gara per l’affidamento dei lavori saranno avviate nel 2021.

Si tratta di una progettazione che riguarda i seguenti interventi:

  • Rifacimento copertura e sistemazione facciate sede Ats di via Cavour (previsione investimento pari a € 200.000,00)

  • Rifacimento serramenti (vetri) e infissi nel Palazzo Comunale (€ 400.000,00),

  • Realizzazione nuova strada di collegamento Civesio-Borgolombardo (€ 1.200.000,00);

  • Nuova pista ciclabile San Giuliano Milanese-Carpianello-passante ferroviario (€ 939.000,00);

  • Nuove aree sportive parchi cittadini (€ 172.000,00).

Con questo consistente pacchetto di interventi – commenta il Sindaco, Marco Segala – arriviamo alla conclusione del nostro mandato, mantenendo anche in questa ultima fase quella continuità di idee e azioni che hanno contraddistinto il nostro impegno in questi 5 anni nel filone delle opere pubbliche, della manutenzione del territorio e della riqualificazione degli spazi pubblici.

Anche in questo caso, infatti, troviamo interventi che possiamo ricondurre ad alcuni dei principali obiettivi che ci siamo posti sin dall’insediamento: incentivare e sviluppare una mobilità sostenibile in città con l’incremento dei percorsi ciclabili di collegamento tra le diverse zone; favorire la fruibilità degli spazi aperti con la riqualificazione delle aree verdi e dei parchi con nuovi giochi e percorsi sportivi e garantire maggior decoro agli edifici pubblici per offrire agli utenti dei servizi spazi accoglienti, funzionali e sicuri.

In questi 5 anni, nonostante la gravissima situazione economico-finanziaria in cui versava l’Ente, abbiamo investito per la cura, la manutenzione e il decoro cittadino un’ingente quantità di risorse (più di quanto fatto nei 12 anni precedenti!) e speriamo che anche questi ultimi interventi contribuiscano a rendere la nostra città sempre più vivibile, ordinata e accessibile”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

01/04/2021