Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

Azione sinergica tra le Forze dell'Ordine e appello al senso civico dei cittadini per affrontare questa nuova fase dell'emergenza

Nota Congiunta dei Sindaci dell'Area Sud Est Milano alla luce delle nuove misure del governo

Data di pubblicazione:

mercoledì 3 marzo, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Nella serata del 2 marzo, durante un incontro in videoconferenza, i Sindaci della zona Sud Est Milano, tra cui il Sindaco di San Giuliano M.se Marco Segala, hanno fatto il punto sulla situazione Covid19 all’interno dei rispettivi territori insieme al Comandante della Compagnia dell’Arma dei Carabinieri, Capitano Luca Ciravegna, con particolare riferimento alle criticità legate agli assembramenti,  in particolare nelle piazze  e nei parchi.

Alla luce dell’aggravarsi della diffusione della pandemia e delle ulteriori restrizioni previste, i Sindaci auspicano ad una azione sinergica tra le FF.PP del territorio per garantire il rispetto delle prescrizioni volte a prevenire la diffusione del Covid 19 e annunciano l’invio alla Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di una mappatura, realizzata insieme ai Comandanti della Polizia Locale, dei punti più critici delle Città al fine di potenziare i controlli, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali.

I Primi Cittadini rivolgono un appello ai propri cittadini: “solo con un forte senso civico e con il ferreo rispetto delle regole si potrà seriamente sconfiggere il virus. Le multe sono necessarie ma ancor di più è necessario un grande rispetto delle norme che sono inserite nel nuovo DPCM emanato dal Governo Draghi proprio in queste ore”.

Commenta il Sindaco Marco Segala: “Ieri sera, insieme ai Sindaci della zona Sud Est di Milano , ho partecipato ad un incontro in videoconferenza con il Capitano Luca Ciravegna, per rappresentare le crescenti difficoltà che si riscontrano sul nostro territorio in tema di assembramenti, in particolare nelle piazze e nei parchi.Ritengo tuttavia che solo la sinergia tra le Forze dell’Ordine e le Polizie Locali possa dare qualche risultato; ma con altrettanta convinzione noi Cittadini, con i nostri comportamenti, siamo la prima difesa contro la diffusione del virus. Ricordo a tutti che è necessaria anche la collaborazione dei Cittadini nella segnalazione di criticità, sia per assembramenti sia per violazioni delle norme in materia di esercizi pubblici. Sono attivi: il numero unico emergenza: 112 e il nuovo numero verde di pronto intervento Polizia Locale: 800223323. E’ necessario un grande rispetto delle norme che sono inserite nel nuovo DPCM emanato dal Governo Draghi proprio in queste ore.Vogliamo bene a noi stessi per volerne anche agli altri!”

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03/03/2021