Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Misure per il contenimento dell'Ambrosia

Consulta l'Ordinanza sindacale per la prevenzione delle allergie da Ambrosia

Data di pubblicazione:

venerdì 24 giugno, 2022

Tempo di lettura:

1 min

Visualizzazioni

75

misure per il contenimento ambrosia

Ogni anno il Comune, in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione dell’ATS Città Metropolitana di Milano, pubblica un’Ordinanza riguardante le misure di contenimento dei fenomeni allergizzanti dovuti all’Ambrosia.

La proliferazione di questa pianta sta prendendo sempre più piede nelle nostre zone. L’Ambrosia non è originaria dei nostri territori ma è stata importata attraverso l’aumento dei trasporti aerei dal Nord America nell’Italia settentrionale.

I luoghi da cui è partita l’infestazione sono state le aree limitrofe agli aeroporti (Malpensa, Linate, Orio al Serio). Da queste aree l’infestazione si sta espandendo velocemente anche nella nostra pianura, grazie alla capacità del seme della pianta di essere trasportato dal vento.

 Il polline di questa pianta è causa di manifestazioni allergiche che incidono fortemente sulla qualità dì vita di molti cittadini. Sembra addirittura che l’aumento dell’anidride carbonica nell’aria,  una delle maggiori componenti d’inquinamento, favorisca l’au­mento della produzione di polline.

Occorrono quindi opportune iniziative per contrastarne la diffusione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11/07/2022