Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Nuova Tessera Sanitaria senza microchip

Per i servizi online occorre aggiornare quella in scadenza

Data di pubblicazione:

giovedì 8 settembre, 2022

Tempo di lettura:

1 min

Visualizzazioni

316

A causa della mancanza di componenti sul mercato per la realizzazione dei microchip, le Regioni si vedono costrette ad aggiornare le tessere sanitarie in scadenza (Carta Regionale dei Servizi) inviandole a domicilio senza il microchip.

Le nuove tessere senza componente elettronico (conosciute come TS) continueranno a valere come Codice Fiscale, garantendo l’accesso alle prestazioni del Servizio sanitario nazionale e all’assistenza sanitaria in Europa (Tessera europea di assicurazione di malattia), ma non saranno utilizzabili come Carta Nazionale dei Servizi (CNS) per accedere ai servizi di lettura informatica ed elettronica, incluso il Fascicolo Sanitario Elettronico.

Regione Lombardia raccomanda quindi di conservare entrambe le tessere sanitarie e, rigorosamente entro la scadenza della vecchia tessera, di estenderne la validità per i servizi online fino al 31 dicembre 2023 attraverso un tool dedicato disponibile sul sito www.sistemats.it, disponendo dei codici PIN/PUK della TS-CNS ancora in corso di validità.

La proroga è limitata alle sole funzionalità della componente CNS e non della Tessera europea di assicurazione di malattia (TEAM) riportata sul retro della carta, che sarà invece garantita dal nuovo documento.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

08/09/2022