Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Regione Lombardia premia le idee per i giovani: finanziato il progetto di ASSEMI e del Comune di San Giuliano

Data di pubblicazione:

mercoledì 3 agosto, 2022

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

30

Grazie al contributo regionale che ammonta a € 40.000, il progetto che vede protagonista la nostra città insieme all’Azienda Sociale Sud Est Milano (ASSEMI) diventerà realtà.

Si tratta di “TAG – Territori – Attivazione, Giovani”, presentato nell’ambito del bando regionale “Giovani SMART (SportMusicaArte)”: con il Decreto regionale n.11228 dello scorso 28 luglio, infatti, sono stati resi noti i soggetti ammessi alla ripartizione dei contributi economici, tra cui appunto figura anche ASSEMI insieme ai partner designati: “Il Melograno” cooperativa sociale; “Giostra Cooperativa Sociale” O.N.L.U.S. e il nostro Comune.

Con la partecipazione al bando “Giovani SMART”, San Giuliano continua a sostenere appieno la realizzazione di progetti mirati ad azioni di contrasto ai fenomeni del disagio giovanile attraverso la promozione e il supporto di percorsi di crescita, partecipazione e inclusione sociale.

Tra i punti del progetto che andranno ad essere realizzati, grazie anche al finanziamento regionale, figura anche la realizzazione di una mostra itinerante e di alcuni eventi collaterali, che possano valorizzare e accrescere i talenti giovanili locali, nei diversi campi espressivi e artistici dove i giovani possano esprimere in modo libero e aperto le loro potenzialità.

 

Commenta l’Assessore alle Politiche Giovanili, Nicole Marnini: “Sulla scia della realizzazione del progetto “The social net-youth”, anch’esso finanziato dalla Regione nell’ambito del bando “La Lombardia è dei giovani 2021”, abbiamo nuovamente sperimentato la partnership con ASSEMI (capofila) e altri due soggetti attivi nel mondo della cooperazione sociale, che approfitto di questa lieta occasione per ringraziare per l’apporto nella fase progettuale che sono certo ritroveremo ancora più forte e determinante nelle fasi prettamente operative che ci aspettano.
Con questo ulteriore segnale concreto di attenzione per il mondo, vasto, controverso e complesso, delle giovani generazioni – che in questi ultimi frangenti necessita per svariate ragioni di maggiore sostegno e vicinanza, anche da parte delle Istituzioni – siamo lieti di offrire il nostro contributo attivo, partecipando con sempre maggiore convinzione al partenariato incentrato su una tematica così importante. Essere tra i 163 progetti per le politiche giovanili finanziati con 6 milioni di euro da Regione Lombardia tramite il bando “Giovani Smart, rappresenta per noi motivo di grande responsabilità civica e, naturalmente, una sfida ambiziosa che insieme ai nostri partner, coordinati da ASSEMI, siamo certi di poter portare a termine garantendo nuove opportunità di inclusione sociale e di crescita civica per i nostri giovani”.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03/08/2022