Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

San Giuliano riceve il premio "Municipium Prize" di Maggioli

Riconoscimento consegnato mercoledì 10/11 durante l'Assemblea di ANCI

Data di pubblicazione:

giovedì 11 novembre, 2021

Tempo di lettura:

4 min

Visualizzazioni

30

Mercoledì 10 novembre, all’interno dell’Assemblea annuale di ANCI sul tema: “Rinasce l’Italia. I Comuni al centro della nuova stagione.” in corso alla Fiera di Parma, alcuni Comuni sono stati premiati al “Municipium Prize”, indetto dal Gruppo Maggioli: per aver fornito con la piattaforma “Municipium” servizi e opportunità utili ai propri cittadini e conseguito quindi performance significative.
Tra gli oltre 1000 comuni che hanno adottato l’App, sono otto quelli che hanno ricevuto il riconoscimento: tra questi San Giuliano Milanese, che è stato premiato per il più alto numero di segnalazioni gestite mediante l’applicazione.
Da metà 2017 ad oggi, infatti, sono 11.382 le segnalazioni pervenute in Comune attraverso Municipium dai circa 5400 utenti che hanno scaricato gratuitamente il dispositivo sul proprio smartphone e che lo utilizzano quindi per segnalare in tempo reale disservizi sulle tematiche più svariate oltre che per informarsi su scadenze, eventi e manifestazioni organizzate dall’Ente. Il Sindaco, Marco Segala, ha ricevuto il premio da Amalia Maggioli, Amministratore Delegato del Gruppo Maggioli Spa.

Sin da metà 2017, pochi mesi dopo esserci insediati – commenta il Sindaco, Marco Segala – abbiamo deciso di investire nella comunicazione via App per garantire ai nostri cittadini una serie di opportunità e servizi “a portata di mano”. Una delle motivazioni che ci ha spinto ad adottare l’App è stata infatti quella di creare un unico canale e rendere più efficace e organica – per i cittadini ma soprattutto per gli operatori dell’Ente – la gestione delle segnalazioni rispetto a prima.
Con Municipium si è creato un collegamento diretto tra chi segnala e gli assegnatari interni delle segnalazioni, che possono quindi con l’App interagire con i cittadini fino alla comunicazione di un riscontro, positivo o negativo, al disservizio segnalato. Devo dire che i numeri, oltre al premio ricevuto da Maggioli, testimoniano la fiducia nello strumento e l’alto grado di partecipazione: nel 2019 e nel 2020, abbiamo registrato un totale rispettivamente di 2870 e 2686 segnalazioni gestite, mentre oggi siamo già a 2836.
Il nostro obiettivo è naturalmente cercare di migliorare ulteriormente e velocizzare l’iter complessivo, dall’inoltro della segnalazione fino alla chiusura della stessa, puntando a ridurre sempre di più i tempi di presa in carico e ai tempi medi di risposta, nonostante la mole di lavoro dovuta al numero elevato di segnalazioni da trattare.
Questa è per noi una sfida quotidiana che impegna tutta la struttura, in particolare i referenti di ogni servizio, nel cercare di gestire la segnalazione del disservizio come uno strumento di miglioramento complessivo e quindi un’opportunità per monitorare puntualmente le criticità emerse”.

“L’App Municipium – spiega l’Assessore alla Comunicazione, Nicole Marnini – è un valore aggiunto su cui possiamo fare affidamento e, soprattutto, è uno strumento tecnologicamente avanzato, sempre a portata di mano dei cittadini che, in ogni momento, possono utilizzare per comunicare in tempo reale con il Comune. I numeri importanti che ci hanno consentito di ricevere il prezioso riconoscimento di Maggioli, confermano la bontà dell’investimento che abbiamo deciso 4 anni fa: ciò è senza dubbio un segnale che testimonia la fiducia riposta nello strumento, che comincia a farsi largo tra i canali più consolidati anche nell’annuale indagine di citizen satisfaction somministrata a un campione di 600 sangiulianesi, che commissioniamo a società di rilevazione di comprovata esperienza. “Municipium”, è bene ricordarlo, non è solo un contenitore di segnalazioni ma è anche un veicolo di informazioni di pubblica utilità su scadenze, eventi e manifestazioni organizzati dal Comune, che arrivano sugli smartphone degli utenti anche mediante il sistema di “notifica push”. Riteniamo che “Municipium” sia lo strumento adatto a un’Amministrazione semplice, digitale e amica del cittadino, perché permette una comunicazione semplice e immediata a doppio senso: il Comune può informare i propri cittadini e i cittadini possono interagire facilmente con il proprio Comune.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11/11/2021