Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

AUTENTICA DI FIRMA - PASSAGGIO DI PROPRIETA' DI VEICOLI

In caso di vendita, l’autentica di firma sul certificato di proprietà di un bene mobile (auto, motociclo, camion, rimorchio, barca ecc.), può essere effettuata dal funzionario incaricato dal Sindaco, che non svolge però alcuna attività di verifica circa la titolarità del bene registrato.

A chi si rivolge

Ai venditori del veicolo, anche se residenti in altro Comune.

Accedi al servizio

Presentarsi presso gli sportelli Certificazioni-Documenti oppure fissare un appuntamento, che garantisce la priorità di accesso:

  • utilizzando il sistema di prenotazione "Booking" per la sede di Via De Nicola;
  • o contattando il numero  02 98207399.

Davanti al funzionario comunale, si dovrà firmare nel riquadro T del Certificato di proprietà.

Per il completamento della pratica (trascrizione e pagamento delle relative imposte), bisogna portare il documento autenticato presso uno degli uffici provinciali dell'ACI, della Motorizzazione Civile o in un'agenzia di pratiche automobilistiche.
In queste sedi si può anche autenticare la firma e, quindi, svolgere l'intera pratica.

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Cosa serve

  • il certificato di proprietà (devono essere compilati i riquadri M e T, sul retro del documento);
  • una marca da bollo da 16 Euro;
  • un documento d'identità valido.

Costi e vincoli

  • marca da bollo da 16 Euro;
  • 0,52 Euro per i diritti di segreteria.

Casi particolari

Il cittadino inabilitato o impossibilitato a recarsi autonomamente presso gli uffici comunali, per infermità fisica temporanea o permanente, può richiedere l'autentica della firma presso il proprio domicilio (vedere scheda correlata).L'autentica non viene effettuata nei confronti di chi non è in grado di intendere e volere, in tal caso occorre un tutore.

Ulteriori informazioni

Confermato

Si ricorda che:

  • il richiedente che non è in possesso del Certificato di proprietà, in quanto smarrito o deteriorato, deve rivolger all'ACI;
  • in caso di nuove vetture, il richiedente deve aver già scaricato il certificato di proprietà; infatti l'ACI non rilascia più il Certificato cartaceo, ma una ricevuta contenente un codice d’accesso, attraverso il quale è possibile visualizzarlo; il funzionario comunale non ha possibilità di stamparlo allo sportello.

Consultare il sito dell'ACI per tutte le informazioni sul Certificato di proprietà.

NORMATIVA
- Art. 7 del Decreto Legge 4 luglio 2006, n. 223

Ultimo aggiornamento

08/07/2021