Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

BANDI DI CONCORSO

Visualizzazioni

1048

I Bandi di Concorso Pubblici vengono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dei Concorsi. L’accesso ai singoli profili professionali delle varie categorie avviene di norma per:

  • concorso pubblico per esami o per titoli ed esami;
  • corso/concorso;
  • selezione mediante lo svolgimento di prove destinate all’accertamento della professionalità richiesta dal profilo di categoria.

A chi si rivolge

I requisiti variano in base al profilo professionale:

  • B3 "Collaboratori": diploma di qualifica professionale biennale o triennale e qualificazione professionale, se richiesta;
  • C "Istruttori": diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • D "Istruttori Direttivi": diploma universitario conseguito a seguito di corso biennale o diploma di laurea breve o diploma di Laurea e, qualora sia prescritto dalla legge, abilitazione/iscrizione all'albo;
  • Dirigenti: diploma di laurea e 5 anni di servizio nella categoria D.

Fatto salvo alcuni profili, sono ammessi alle selezioni:

  1. i cittadini italiani (sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all'A.I.R.E.- Anagrafe Italiani residenti all'estero),
  2. i cittadini di Stati membri dell’Unione Europea ed i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente
  3. i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (sono fatte salve, in ogni caso, le disposizioni previste dall’art. 38 del D. Lgs.30.03.2001, n. 165 e ss. mm. ii.).

I cittadini dell’Unione Europea e di Paesi terzi devono godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica.

Accedi al servizio

I bandi di concorso dell'Amministrazione Comunale di San Giuliano Milanese vengono pubblicati sul sito Internet www.sangiulianonline.it, in Amministrazione Trasparente alla sezione Bandi di concorso e affissi all'Albo Pretorio del Comune.

Al bando è sempre allegato lo schema di domanda per la partecipazione al concorso. E' possibile autocertificare i titoli e tutto ciò che può essere rilevante ai fini del punteggio.

La domanda di partecipazione, insieme alla documentazione da allegare e alla ricevuta di pagamento della tassa di concorso, va consegnata all'Ufficio Protocollo. Non è necessaria alcuna autentica di firma, ma la domanda ed il Curriculum Vitae vanno debitamente sottoscritti.

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Tempi e scadenze

I bandi di concorso in genere (tranne sia indicato diversamente nel bando) scadono 30 giorni dopo la loro pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Ulteriori informazioni

Confermato

Le assunzioni nella Pubblica Amministrazione fino alla categoria B1 avvengono mediante avviamento degli iscritti nelle liste di collocamento.

Le assunzioni obbligatorie, ai sensi della Legge n°68 del 12/3/1999 (invalidità), avvengono per chiamata numerica degli iscritti nelle liste di collocamento, dopo aver verificato la compatibilità dell'invalidità con la mansione da svolgere.

NORMATIVA

- D.Lgs. 30 marzo 2001 n.165;

- D.P.R. 9 maggio 1994 n.487 e successive modifiche e integrazioni.

Ultimo aggiornamento

10/05/2021