Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

ELEZIONI: IL VOTO PER I DISABILI, ASSISTITO E A DOMICILIO

Nel comune di San Giuliano Milanese le persone non deambulanti possono votare in tutte le sezioni predisposte ad accoglierli.

Le persone fisicamente impedite ad esprimere autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l’aiuto di un elettore della propria famiglia o di un altro volontariamente scelto come accompagnatore; l’uno o l’altro devono essere iscritti alle liste elettorali del Comune. La funzione di accompagnatore può essere esercitata per un solo invalido.

Le persone affette da grave infermità possono richiedere di votare nella loro abitazione.

A chi si rivolge

Voto per i disabili:

  • persone non deambulanti.

Voto assistito:

  • per persone fisicamente impediti ad esprimere autonomamente il voto: i non vedenti, gli amputati alle mani, gli affetti da paralisi o da altri impedimenti di analoga gravità.

Voto a domicilio, per persone:

  • affette da una grave infermità tale da impedire l'allontanamento dalla loro dimora;
  • persone che si trovano in condizioni di dipendenza continua e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Accedi al servizio

- Le persone non deambulanti dovranno presentarsi ai seggi portando con sé:

  • la tessera elettorale;
  • un certificato medico, anche rilasciato in precedenza dall'ATS per altri scopi, o una copia della patente di guida speciale.

In occasione delle elezioni, il Comune di San Giuliano Milanese organizza, in collaborazione con la Croce Bianca, un servizio gratuito per il trasporto degli elettori non deambulanti, da richiedere all'ufficio Elettorale.

- Le persone fisicamente impedite ad esprimere autonomamente il voto possono richiedere il voto “assistito” in cabina elettorale, presentando al seggio apposita certificazione, rilasciata dal funzionario medico designato dall’ASST.
Per evitare, ad ogni consultazione elettorale, l'esibizione del certificato medico, tali elettori possono richiedere l'apposizione di uno specifico timbro sulla tessera elettorale.
Per ottenerlo, devono compilare o far compilare da un proprio familiare il modulo di richiesta, in allegato, e consegnarlo all'ufficio Elettorale, insieme alla documentazione sanitaria attestante che l'elettore è impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto. Il timbro viene apposto immediatamente.

- Le persone affette da grave infermità, per votare nella propria abitazione, devono far pervenire, entro il 15° giorno precedente le elezioni, al Comune il modulo di richiesta, in allegato, correlato da:

  • copia della tessera elettorale;
  • un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall’ASST in data non anteriore al 45° giorno antecedente la data della votazione, che deve attestare l’esistenza:
    • di gravissime infermità con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio dello stesso e che attesti che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimora, risulti impossibile anche con l’ausilio del servizio di trasporto pubblico organizzato dai Servizi Sociali del Comune;
    • di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimora.

La documentazione va presentata:

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21/09/2021