Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

IDONEITÀ ALLOGGIATIVA /ABITATIVA IGIENICO SANITARIA

Dal 5 ottobre 2021 nuova procedura per richiedere l'attestazione di idoneità alloggiativa/abitativa.

Visualizzazioni

283

L’attestazione di idoneità alloggiativa/abitativa e igienico sanitaria è un documento che certifica che la casa in cui si vive presenta i requisiti igienico-sanitari minimi e sia conforme alle leggi sull’edilizia residenziale.

La conformità dell’abitazione va accertata da un tecnico professionista esterno al Comune (architetto, ingegnere, geometra iscritto allo specifico Albo o Collegio professionale) che attraverso un sopralluogo, verifica i requisiti di abitabilità dell’alloggio e compila una apposita scheda di verifica (disponibile nei moduli in allegato).

A chi si rivolge

Ai cittadini extracomunitari, in quanto l’attestazione di idoneità abitativa è indispensabile  per ottenere:

  • il contratto di soggiorno per lavoro subordinato, inclusa regolarizzazione colf e badanti (L.102/2009);
  • il Permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo – già carta di soggiorno – eventualmente estesa anche ai familiari;
  • l’ingresso per lavoro autonomo;
  • il nullaosta al ricongiungimento dei familiari, se questi si trovano all’estero;
  • l’ingresso di familiari al seguito;
  • la coesione familiare, quando i familiari sono già in Italia.

 

La persona che richiede l’attestazione deve essere:

  • titolare dell’alloggio, cioè il proprietario o il locatario oppure il comodatario,
  • residente nell’alloggio,
  • in regola con il permesso di soggiorno.

Eventuali richieste per persone non regolari (ad esempio familiari in attesa di coesione o persone che hanno fatto richiesta di “sanatoria"), NON devono essere inviate a nome della persona irregolare, ma a nome di chi li ospita, che ha cioè presentato per loro alla Polizia Locale del Comune una regolare dichiarazione d’ospitalità (vedere scheda correlata).

Accedi al servizio

Per ottenere l’attestazione di idoneità alloggiativa è necessario inviare, esclusivamente via PEC all’indirizzo comune.sangiulianomilanese@cert.legalmail.it, la seguente documentazione preferibilmente in formato PDF/A (è ammesso anche il PDF normale, ma non saranno accettati documenti in altro formato, ad esempio fotografico Jpeg/png/etc.):

  • Modulo di richiesta compilato in modo leggibile (se a mano in stampatello), completo (compilare tutti i campi) e firmato - (utilizzare esclusivamente il modulo disponibile in allegato;
  • Scheda di Rilevazione per Unità Immobiliare aggiornata che attesti il possesso dei requisiti di abitabilità relativi all’alloggio, compilata e asseverata da un tecnico incaricato – (utilizzare esclusivamente il modulo disponibile in allegato);
  • Dichiarazione sostitutiva relativa al pagamento di n° 2 marche da bollo x 16,00 € - (utilizzare esclusivamente il modulo disponibile in allegato);
  • Documento di Soggiorno (fronte/retro) in corso di validità (esclusi i cittadini italiani o dell’UE);
  • Prima pagina del passaporto (contenente nome, cognome e fotografia del richiedente) in corso di validità (esclusi i cit­tadini italiani o dell’UE);
  • Carta d'identità (fronte/retro) in corso di validità;
  • Tessera sanitaria (CRS) o codice fiscale (fronte/retro);
  • Planimetria catastale in formato originale di acquisizione al catasto (A3 o A4);
  • Visura catastale per immobile aggiornata (massimo 6 mesi) – Facoltativa;
  • Titolo legittimante l’occupazione dell’alloggio, riferito alla propria situazione;
  • Atto di proprietà (rogito) registrato se l'alloggio è in proprietà;
  • Contratto di locazione registrato se l'alloggio è in affitto;
  • Contratto di comodato d'uso gratuito registrato se l'alloggio è in comodato.

Si precisa che la domanda potrà essere presentata esclusivamente attraverso un indirizzo di posta PEC, utilizzando l’apposita modulistica in allegato. Non sarà possibile presentare la documentazione a mano all’Ufficio Protocollo del Comune. Il nuovo modulo di richiesta disponibile sostituisce i precedenti moduli che non verranno più accettati.

Hanno valore legale solo le comunicazioni effettuate tramite indirizzo PEC.

È necessario conservare gli originali della richiesta e dei documenti allegati, a disposizione per eventuali controlli da parte dell’Amministrazione Comunale.

 

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Cosa serve

Si ricorda che l’accertamento tecnico necessario, che dovrà avvenire a cura e spese del richiedente, dovrà essere effettuato da un tecnico professionista iscritti all’Albo. Eventualmente, su richiesta, il professionista potrà fornire ulteriore supporto nel reperimento di parte della documentazione (ad esempio planimetria catastale e visura catastale) necessaria per richiedere l’attestazione di idoneità.

Per trovare un tecnico o verificarne l’effettiva iscrizione all’Albo è possibile consultare gli elenchi on line delle province di Milano e Lodi:

Costi e vincoli

  • n° 2 marca da bollo: 16 €;
  • pagamento diritti di segreteria: 23 €;
  • costo dell’accertamento tecnico (definito dal professionista che fornisce il servizio).

Tempi e scadenze

L’attestazione dell’idoneità abitativa viene rilasciata dall’ Ufficio Edilizia Privata e Urbanistica.

Il rilascio dell’attestazione potrà avvenire entro 30 giorni dalla data d’invio della richiesta, salvo interruzioni dovute a necessità di integrazione di dati mancanti/documenti/moduli, per responsabilità del richiedente.

Si rammenta che, a sensi della vigente delibera di G.C., le istanze che, a seguito di richiesta di integrazione di documenti, non hanno alcun seguito entro 120 giorni dalla notifica della stessa, sono da ritenersi automaticamente archiviate. Pertanto il richiedente dovrà, nel caso, presentare una nuova domanda.

Il rilascio dell’attestazione nonché le eventuali richieste di chiarimenti/integrazioni avverranno esclusivamente via pec presso il domicilio elettronico comunicato dal richiedente, così come qualsiasi altra eventuale comunicazione inerente il procedimento.

 

Ulteriori informazioni

Confermato

Per ulteriori informazioni sulla procedura ( ma non per l’invio della richiesta o di documentazione, per il quale è necessario utilizzare esclusivamente l’indirizzo PEC) è possibile rivolgersi via mail allo Sportello Immigrati all’indirizzo luca.alberti@comune.sangiulianomilanese.mi.it e telefonicamente allo 02 98207392 nei seguenti giorni e orari: lunedì e venerdì  08.45-12.30.

Ultimo aggiornamento

06/10/2021