Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

RICHIESTA DI ISCRIZIONE NELL’ANAGRAFE DEI RESIDENTI TEMPORANEI - DOMICILIO

Visualizzazioni

67

L’Anagrafe della popolazione Temporanea è un particolare tipo di registro che consente alle persone che non hanno ancora deciso di stabilirsi definitivamente in un Comune, di segnalare la propria situazione al Comune in cui hanno fissato temporaneamente il proprio domicilio.

A chi si rivolge

Possono richiederlo le persone, anche straniere, o i cittadini italiani iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) che abbiano la propria dimora presso il Comune in via provvisoria da non meno di quattro mesi, ma non siano nella condizione per prendere la residenza.

La residenza temporanea non può essere concessa se a richiederlo è persona già residente nel Comune, come ad esempio nei casi di trasferimento temporaneo presso un parente per motivi di assistenza.

Accedi al servizio

Successivamente ai 4 mesi dall'avvenuto trasferimento compilare il "Modulo di iscrizione nell’anagrafe dei residenti temporanei", in allegato o che può essere ritirato all'ufficio Anagrafe o all'ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.

Il modulo deve essere firmato:

  • dalla persona che intende richiedere il domicilio;
  • da qualsiasi componente maggiorenne, se si trasferisce un nucleo familiare;
  • dall'intestatario scheda della famiglia in Anagrafe, se il richiedente entra in un nucleo familiare;
  • da entrambi i genitori in caso di cambio di domicilio di un minore: è sufficiente la firma di un solo genitore se uno dei due è l'unico ad avere la potestà sul minore o nel caso di genitore vedovo.

una volta compilato, il modulo potrà essere:

Richiesta agli sportelli dei Servizi Demografici

Fissare un appuntamento utilizzando il sistema di prenotazione "Booking" per la sede di Via De Nicola o contattando il numero telefonico 0298207399 o il 3384706132.

I soggetti impossibilitati a recarsi agli Sportelli per la firma possono sottoscrivere la dichiarazione preventivamente, oppure a seconda dei casi, possono compilare i moduli di "Assenso intestatario scheda della famiglia in Anagrafe" o "Assenso genitori del minore" allegati a questa scheda o disponibili presso i Servizi Demografici e all'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.
Il modulo di richiesta, una volta compilato in tutte le sue parti, verrà protocollato e rilasciato al cittadino.

Modalità telematica

E' consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
  • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.

La Residenza Temporanea può essere anche autocertificata direttamente dall’interessato (vedi scheda correlata).

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Cosa serve

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:

  • un documento d'identità valido
  • in caso di cittadini extracomunitari il permesso o la carta di soggiorno in corso di validità.
    Qualora il permesso sia in fase di rinnovo, consegnare la ricevuta, comprovante l'avvenuta presentazione della domanda di rinnovo, rilasciata dalla Questura competente. A tale ricevuta deve essere allegata la copia del permesso di soggiorno scaduto. Non appena il cittadino sia in possesso del permesso di soggiorno in originale deve portarlo all'Ufficio Anagrafe per la relativa registrazione.
  • il documento d'identità di entrambi i genitori, se si tratta del cambio di domicilio di un minorenne;
  • eventuali moduli di "Assenso intestatario scheda della famiglia in Anagrafe" o "Assenso genitori del minore", come sopra specificato.

Tempi e scadenze

Il domicilio vale un anno dalla data di richiesta:

  • se alla scadenza il domiciliato risiede ancora nel Comune ha l'obbligo di chiedere la residenza, perché la domiciliazione non è rinnovabile;
  • se il domiciliato rientra al proprio comune di residenza, prima della scadenza, deve comunicarlo ai Servizi Demografici (Ufficio Anagrafe) del Comune in cui è stato domiciliato restituendo il modulo consegnatogli al momento della richiesta;
  • se è trascorso un anno dalla presenza del cittadino sul territorio comunale, l’ufficio Anagrafe può valutare se vi siano le condizioni per l’iscrizione del cittadino nell’Anagrafe della popolazione Residente, anche con procedura d’ufficio, con conseguente cancellazione dall’Anagrafe di precedente residenza.

La cancellazione dal registro dell’Anagrafe dei Residenti Temporanei quindi può avvenire per:

  • trasferimento in altro Comune o all’estero;
  • iscrizione nell’Anagrafe dei residenti del comune di San Giuliano Milanese;
  • per irreperibilità accertata d’ufficio.

Ulteriori informazioni

Confermato

L’iscrizione all’Anagrafe Temporanea in un Comune:

  • serve ad evitare che il Comune di effettiva residenza possa procedere a cancellazione nel periodo di assenza
  • non consente il rilascio di alcun certificato anagrafico, che deve essere richiesto al Comune di effettiva residenza
  • permette il rilascio della carta d'identità previo nulla osta del Comune di residenza

L’iscrizione e la cancellazione nel registro dei Residenti Temporanei viene comunicata al Comune di residenza effettiva.

Ultimo aggiornamento

09/02/2021