Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

RICHIESTA DI PROVVEDIMENTI VIABILISTICI PER LAVORI E OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO, MANIFESTAZIONI ED EVENTI

A tutto il territorio comunale e per tutta la durata dell’anno in corso sono estesi gli effetti dell’ordinanza n. 62 / 2020 titolata:
REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA E CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI SUL TERRITORIO COMUNALE IN OCCASIONE DELL’ESECUZIONE DI LAVORI STRADALI, CANTIERI E SIMILARI PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E/O STRAORDINARIA DI MODESTA ENTITÀ OVVERO MANIFESTAZIONI SOCIOCULTURALI EFFETTUATI DAGLI UFFICI COMUNALI DEL COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE E/O DITTE APPALTATRICI OVVERO ESEGUITI DA CONCESSIONARI DI SERVIZI O DA PRIVATI CHE OPERANO PER CONTO DEL COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE – ANNO 2021.
Sulla base di quanto previsto dal predetto provvedimento viabilistico sarà dunque sufficiente, al fine di provvedere alla realizzazione di opere, cantieri, occupazioni, eventi e manifestazioni da tenere sulla strada, acquisire il titolo autorizzativo da rilasciarsi a cura dei competenti servizi comunali e quindi attenenersi alle prescrizioni della medesima ordinanza. A titolo esemplificativo dette attività possono comprendere traslochi, occupazioni suolo di breve durata, cantieri stradali, et cetera)
Ulteriormente, dato atto che non risulterà necessaria l’emissione di ordinanza viabilistica alcuna (stante la vigenza dell’ordinanza a validità annuale), ma che sarà sufficiente il rilascio del predetto provvedimento di riscontro, nell’eventualità si dovesse rendere necessaria la posa di segnaletica stradale, i richiedenti dovranno inoltrare al Comando della Polizia Locale (indirizzo e-mail: comune.sangiulianomilanese@cert.legalmail.it; fax numero: 0298498502), una dichiarazione successiva all’emissione del provvedimento viabilistico, in merito, a:

  • la presa visione e conoscenza di quanto disposto dagli articoli dal numero 30 al numero 43 del D.P.R. 16/12/1992, n, 495 titolato Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada;
  • l’avvenuta sistemazione della corrispondente idonea segnaletica stradale;
  •  la presa visione e conoscenza dell’ordinanza viabilistica a vigenza annuale.

Come previsto dalle norme in materie la posa dell’eventuale segnaletica stradale di divieto dovrà avvenire almeno entro le 48 ore precedenti l’avvio dell’intervento da realizzare su strada.

Nell’ipotesi in cui l’attività da compiersi sulla strada esuli dalle specifiche contenute nell’ordinanza viabilistica a validità annuale, dovrà essere inoltrata, almeno entro i 15 giorni a precedere l’intervento, specifica richiesta al Comando Polizia Locale al fine di ottenere l’emissione del provvedimento viabilistico ad hoc.

A chi si rivolge

Soggetti esterni richiedenti l'emissione di provvedimento utile alla modifica viabilistica temporanea in funzione della realizzazione di opere ed interventi di varia natura.

Accedi al servizio

Compilare e consegnare allo Sportello della Polizia Locale l'apposito modulo scaricabile a fondo scheda o, in alternativa, inoltrare richiesta scritta al recapito PEC: comune.sangiulianomilanese@cert.legalmail.it
Le richieste vanno inoltrate almeno 15 giorni a precedere l'intervento che si intende realizzare su strada, pena la mancata formalizzazione dell'atto. E' essenziale che la domanda riporti le seguenti informazioni:

  • recapiti utili al reperimento del richiedente;
  •  breve descrizione dell'intervento da realizzare;
  • tempi di durata dell'intervento (giorni interessati e fasce orarie giornaliere);
  • esatta località (tratti stradali, denominazione vie, corrispondente numero civico ed eventuale interessamento di marciapiedi);
  • schizzo planimetrico;
  • allegata copia del provvedimento di autorizzazione o di concessione rilasciato da altro ufficio comunale.

Nella considerazione che, ai fini del rilascio dell'ordinanza è necessario provvedere al pagamento di una somma pari ad Euro 40,00, è preciso obbligo del richiedente esibire, in sede di rilascio, la relativa quietanza attestante il pagamento predetto.

Ulteriori informazioni

Confermato

- Codice della Strada;
- ordinanza viabilistica n. 62/2020

Ultimo aggiornamento

26/03/2021