Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

RILASCIO E RINNOVO DEL CONTRASSEGNO DI CIRCOLAZIONE E SOSTA PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

E’ attualmente in vigore il contrassegno di circolazione  e sosta persone diversamente abili di tipo “europeo” (D.P.R. n. 151/12) in cui, sul retro, oltre ai dati anagrafici è aggiunta la foto e la firma del titolare (in allegato il fax simile).

Tale contrassegno autorizza la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone disabili, sul territorio nazionale e negli Stati membri dell’Unione Europea.
Permette a tali veicoli la circolazione nelle zone a traffico limitato ZTL comprese, in caso di necessità, le corsie riservate a bus-taxi e le zone pedonali oltre alla circolazione quando sono vigenti i provvedimenti “antismog”.
Consente inoltre di sostare gratuitamente nelle aree di sosta in superficie a pagamento (cd. Strisce blu) se dette aree sono state appositamente derogate dall’ente proprietario.

Il contrassegno può essere permanente (validità quinquennale) o temporaneo, in relazione a quanto stabilito dall’Azienda ATS competente per territorio.

A chi si rivolge

Ai cittadini:

  • residenti a San Giuliano Milanese;
  • con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta indicata su apposita certificazione medica rilasciata dal servizio Medico-Legale dell'Azienda ATS competente per territorio;
  • portatori di cecità assoluta o invalidità con residuo visivo non superiore a 1/20 (cd. Ventesimisti).

Il contrassegno HP temporaneo a:

  • persone con temporanea riduzione della capacità di deambulazione a seguito di infortunio o di altre cause patologiche;
  • persone con totale assenza di ogni autonomia funzionale e necessità di assistenza continua, per recarsi in luoghi di cura.

Accedi al servizio

Compilare il modulo di richiesta, in allegato, oppure disponibile presso  l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, e consegnarlo  allo Sportello al Pubblico - Polizia Locale di via De Nicola n. 2, previo appuntamento telefonico al numero 02 98207403.

Il titolare è avvertito telefonicamente dagli operatori dello Sportello e, se lo ritiene, può fissare un appuntamento per il ritiro del contrassegno.

Il contrassegno verrà rilasciato unitamente ad apposita autorizzazione, a condizione che la documentazione presentata sia conforme a quanto indicato.

In caso di rinnovo, all'atto del ritiro del nuovo contrassegno, dovrà essere consegnato il contrassegno scaduto di validità.

Il contrassegno deve essere esposto in modo ben visibile nella parte anteriore del veicolo quando lo stesso, come recita la legge, "è al servizio della persona disabile".

 

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Cosa serve

All'atto della presentazione della richiesta di rilascio si dovrà essere muniti di:

  • documento di identità valido;
  • due foto formato tessera uguali e recenti.

Al modulo di richiesta allegare:

  • in caso di prima richiesta del contrassegno HP, copia della certificazione rilasciata dal servizio Medico-Legale dell'Azienda ATS riportante parere favorevole al rilascio e indicazione della durata;
  • in caso di rinnovo  copia del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio;
  • per ciechi assoluti e “ventesimisti” (persone con residuo visivo non superiore ad un ventesimo), sia in caso di prima richiesta che di rinnovo, è sufficiente la presentazione:
    • del certificato di invalidità civile comprovante in maniera inequivocabile lo stato di cecità assoluta o di residuo visivo non superiore a 1/20;
    • oppure di specifica certificazione rilasciata dal servizio Medico-Legale dell'Azienda ATS riportante parere favorevole al rilascio;
  • in caso di contrassegno HP temporaneo, se alla scadenza, persistono gravi difficoltà di deambulazione, per ottenerlo di nuovo, è necessario allegare copia della certificazione rilasciata dal servizio Medico-Legale dell'Azienda ATS riportante parere favorevole al rilascio e indicazione della durata.

Tempi e scadenze

Il contrassegno ha validità fino al massimo 5 anni; può essere rilasciato per un periodo inferiore ai 5 anni a:

  • persone con temporanea riduzione della capacità di deambulazione a seguito di infortunio o di altre cause patologiche;
  • persone con totale assenza di ogni autonomia funzionale e necessità di assistenza continua, per recarsi in luoghi di cura.

I contrassegni temporanei non sono rinnovabili con il certificato del medico curante, per ottenerli nuovamente è necessario sottoporsi a visita del servizio Medico- Legale dell'Azienda ATS, competente.

Ulteriori informazioni

Confermato

Per richiedere una nuova area di sosta per persone disabili consulta la scheda correlata.

NORMATIVA

- D. Lgs. n. 285 del 30 aprile 1992 (art. 188) - Nuovo Codice della Strada;
- D.P.R. 495 del 16 dicembre 1992 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (art. 381);
- art. 188 del Nuovo Codice della Strada - D.Lgs. n. 285/92 e dall’art. 381 del Regolamento di attuazione - D.P.R. n. 495/92 - Rilascio di autorizzazione unitamente  al contrassegno;
- art. 381, comma 4 del D.P.R. n. 495/92 “Regolamento di esecuzione ed attuazione del Nuovo Codice della Strada” (così come modificato dal D.P.R. n. 610/96) - contrassegni temporanei;
- D.P.R. 503 del 24 luglio 96 (art. 11) - Regolamento recante norme per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici.

Ultimo aggiornamento

09/04/2021