Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

TRIBUTI: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' - IN VIGORE FINO AL 31-12-2020

Dall'1-1-2021 sostituita dal Canone Unico Patrimoniale.
Visualizzazioni

358

L’imposta comunale sulla pubblicità è un tributo che grava sulla diffusione di messaggi pubblicitari, attraverso forme di comunicazione visiva o acustica, come le insegne, i cartelli, il volantinaggio, la pubblicità fonica e qualsiasi altro mezzo.
L’imposta si distingue in Permanente e Temporanea (quando l’esposizione del mezzo pubblicitario per durata e caratteristica è inferiore all’anno).

Accedi al servizio

- In caso di mezzo pubblicitario temporaneo, prima di effettuare l'installazione è necessario presentare all'ufficio Tributi una dichiarazione relativa all'esposizione del mezzo pubblicitario, utilizzando il modulo in allegato ed effettuare il pagamento:

  • direttamente presso l'ufficio Tributi,
  • oppure tramite modello F24.

Per fissare un appuntamento con l'ufficio Tributi  è possibile utilizzare il sistema di prenotazione "Booking" o contattare telefonicamente l'ufficio negli orari di apertura.

- Se il mezzo pubblicitario è permanente, dopo avere effettuato la prima volta la richiesta utilizzando il modulo in allegato, se non intervengono variazioni per tipologia o superficie espositiva, il pagamento avviene tramite modello F24.

Il modello F24 viene inviato direttamente a domicilio dall'ufficio Tributi.

L'ufficio Tributi effettua inoltre un servizio di invio al domicilio del contribuente anche di un avviso di scadenza; la non ricezione (per errori postali o altro) dell'avviso non giustifica il mancato pagamento da parte del contribuente che deve comunque attivarsi per effettuarlo.

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Costi e vincoli

Consultare in allegato le tariffe.

Tempi e scadenze

Se il mezzo pubblicitario è permanente il termine di scadenza per il pagamento dell'intero importo, o della prima rata dell'imposta annuale è fissato al 30 aprile di ogni anno.

Ulteriori informazioni

Confermato

Per le pubbliche affissioni (soggette ad un altro tipo di tributo), la pubblicità fonica, l'affissione dei cartelli di OFFRESI-CERCASI o di VENDESI-AFFITTASI vedere le schede correlate.

NORMATIVA

- Deliberazione di Giunta Comunale n° 299 del 14/12/2017 "Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni - anno 2018 - conferma tariffe"
- Decreto Legislativo n. 507 del 15.11.1993 e successive modifiche e integrazioni;

Ultimo aggiornamento

16/06/2021