Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

TRIBUTI: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA - IMU: ALIQUOTE E PAGAMENTO

Visualizzazioni

40

L’imposta municipale unica (IMU) o imposta municipale propria è un’imposta del sistema tributario italiano, applicata sulla componente immobiliare del patrimonio.

A chi si rivolge

Ai possessore di immobili, esclusi i proprietari di abitazione principale, situati sul territorio comunale, e cioè:

  • i proprietari di abitazione principale e relative pertinenze per le categorie A1, A8 e A9;
  • i proprietari degli immobili o i titolari di un diritto reale di usufrutto, uso abitazione o di superficie anche se non residenti nel territorio dello Stato;
  • il locatario per gli immobili ricevuti in locazione finanziaria (leasing).

Accedi al servizio

E' possibile calcolare l'IMU on line, utilizzando il "Portale Tributi", nella sezione "Servizi on line" del sito comunale: sarà possibile stampare da casa in pochi passaggi il modello F24, inserendo i dati catastali relativi al proprio immobile (per la visura dei dati catastali consulta la scheda correlata).
Il programma contiene diverse sezioni per ricavare tutte le informazioni utili al fine di compilare in modo corretto il modello in ogni sua parte. Per agevolare i cittadini si consiglia, in fase di compilazione telematica, di indicare la voce "acconto".

Anche quest'anno, in sede di compilazione per il versamento dell'imposta relativa ad altri immobili (es. abitazioni secondarie e pertinenze ), non si dovrà più separare l'importo destinato allo Stato da quello di competenza dei Comuni e sarà quindi sufficiente indicare l'importo complessivo da versare su un unico codice tributo (3918). Ciò perché l'intero gettito dell'imposta rimane ai Comuni.

Per fissare un appuntamento con l'ufficio IMU per eventuali chiarimenti è possibile utilizzare il sistema di prenotazione "Booking" o contattare telefonicamente l'ufficio negli orari di apertura.

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Costi e vincoli

Il versamento va effettuato in due rate e solo tramite il modello F24 in qualsiasi banca, ufficio postale o tramite i servizi di home banking, senza alcun importo aggiuntivo, utilizzando i seguenti codici:

- H930: codice catastale Comune di San Giuliano Milanese
- 3918: codice tributo "altri fabbricati"
- 3916: codice tributo "aree fabbricabili"

Tempi e scadenze

L'IMU si potrà pagare in due rate entro le seguenti scadenze:

- la prima rata (il 50% del dovuto) entro il 16 giugno 2021 (acconto);
- la seconda (saldo) entro il 16 dicembre 2021

Il versamento in un'unica soluzione può essere effettuato entro il 16 giugno 2021.

Casi particolari

Con la Legge di Stabilità del 2016 sono state introdotte le seguenti disposizioni:

• Riduzione IMU del 50% per abitazioni concesse in comodato d’uso gratuito, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, a particolari condizioni:
- l'abitazione è concessa a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori/figli), che le utilizzano come abitazione principale;
- il contratto deve essere registrato presso l'Agenzia delle Entrate (costi: imposta di registro pari a euro 200, cui vanno aggiunti euro 16 per il bollo su ogni quattro pagine di contratto) e il comodante (soggetto che cede l'immobile) NON deve possedere altri immobili ad uso abitativo su tutto il territorio italiano, oltre all'immobile concesso in comodato e all'immobile adibito a propria abitazione principale;
-
il comodante deve risiedere anagraficamente, nonché dimorare abitualmente, nello stesso Comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato e deve presentare la dichiarazione IMU all'Ufficio Tributi del Comune di San Giuliano Milanese, attestando il rispetto di tutte le condizioni elencate.

• Riduzione IMU del 25% per gli immobili locati a canone concordato, di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 43.

Tutte le informazioni sono consultabili nella Delibera di C.C. n°13 del 19/1/2018 (allegata in fondo), dove sono riportate anche le aliquote per il 2018 (invariate rispetto al 2017).

ASSISTENZA PER GLI OVER 65

Anche quest'anno il Comune fornirà un servizio di compilazione del modello F24 solo ai cittadini che hanno compiuto i 65 anni di età.
Solamente gli over 65 che hanno già presentato la richiesta riceveranno automaticamente a domicilio il modello F-24 pre-compilato, mentre gli altri potranno fare domanda compilando il modulo allegato in fondo alla scheda.

Ulteriori informazioni

Confermato

Per maggiori informazioni: sito dell'Agenzia delle Entrate.

NORMATIVE

- Delibera di C.C. n.71 del 18/11/2019 "Imposta Municipale Propria (IMU) Anno 2020 - Conferma aliquote"

- Delibera di C.C. n. 83 del 19/12/2018 "Imposta Municipale Propria (IMU) Anno 2019 - Conferma aliquote"

- Delibera di C.C. n. 13 del 19/1/2018 "Imposta Municipale Propria (IMU) Anno 2018 - Conferma aliquote"

- Legge 28 dicembre 2015, n°208 "Disposizione per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2016);

Ultimo aggiornamento

02/03/2021