Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

TRIBUTI: TARI - TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI - DICHIARAZIONE

Visualizzazioni

158

La TARI è la tassa relativa alla gestione dei rifiuti, per tutte le informazioni consultare la scheda correlata.

E obbligatorio fare la dichiarazione TARI in caso:

  • si detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte (proprietà, affitto, usufrutto), a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani ed assimilati, indipendentemente dal loro effettivo utilizzo.
    E’ presupposto di occupazione o conduzione dell’immobile:

    • la presenza di arredamento minimo;
    • l’attivazione di almeno uno dei servizi di erogazione dell’acqua, gas o energia elettrica.
  • di cessazione dell’occupazione;
  • di applicazione della tariffa in misura ridotta; ad esempio in caso di immobile non abitato con utenze allacciate si applica la misura ridotta del 20%; per le altre riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, consultare il Regolamento TARI in allegato.

A chi si rivolge

A tutti i contribuenti in caso di:

  • cambio di residenza o via (nuova utenza o variazione del domicilio);
  • trasferimento di residenza in altro Comune (cessazione);
  • in caso di applicazione della tariffa in misura ridotta.

Accedi al servizio

La modulistica, da compilare e firmare, è scaricabile in fondo alla scheda o ritirabile presso l''Ufficio Relazioni con il Pubblico e deve essere presentata da:

  • per le utenze domestiche:
    1. dall'intestatario della scheda anagrafica, nel caso di residenti;
    2. dall'occupante a qualsiasi titolo, nel caso di non residenti, dimoranti per almeno 6 mesi nell'anno solare;
    3. dal proprietario o dal titolare di usufrutto o altro diritto reale sull'immobile, nel caso di dimora per meno di 6 mesi all'anno;
    4. dal legale rappresentante, nel caso di persone giuridiche, titolari di utenze domestiche condotte per meno di 6 mesi l'anno;
  • per le utenze non domestiche:
    1. dal soggetto legalmente responsabile dell'attività che in esse si svolge;
    2. dal gestore dei servizi comuni, per gli edifici in multiproprietà e per i centri commerciali integrati.

Le modalità di presentazione della dichiarazione Tari sono:

  1. via posta al seguente indirizzo: Comune di San Giuliano Milanese, Via De Nicola, 2- 20098 San Giuliano Milanese;
  2. con posta elettronica, all'indirizzo: ilaria.viglione@comune.sangiulianomilanese.mi.it;
  3. con posta certificata, all'indirizzo: comune.sangiulianomilanese@cert.legalmail.it;
  4. consegnarla all'ufficio Protocollo presso il Municipio.

Per fissare un appuntamento con l'ufficio Tari è possibile utilizzare il sistema di prenotazione "Booking" o contattare telefonicamente l'ufficio negli orari di apertura.

Comune

Via De Nicola 2 - 20098 San Giuliano Milanese (MI)

Tempi e scadenze

La dichiarazione deve essere presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo alla data di inizio/fine dell'occupazione. Il pagamento della TARI è calcolato a decorre dal giorno stesso in cui ha avuto inizio la stessa.

In caso di cessazione, la comunicazione dà diritto allo sgravio del pagamento dal giorno di presentazione della stessa.

Ulteriori informazioni

Confermato

In caso di omessa presentazione della dichiarazione di occupazione o variazione il Comune applica la sanzione dal 100% al 200% del tributo non versato, con un minimo di euro 50,00.
In caso di infedele denuncia (esempio superficie inferiore a quella effettivamente occupata) si applica la sanzione dal 50% al 100% del tributo non versato, con un minimo di euro 50,00.

NORMATIVA:

- Legge 27 dicembre 2013, n. 147, istitutiva dell'Imposta unica comunale

- Archivio Delibere presso il Ministero delle Finanze

Ultimo aggiornamento

24/01/2023